Le luci dell’albero di Natale

Natale, albero, luci, decorazioniL’albero di Natale può essere considerato l’icona, il vero simbolo del Natale che, nel corso del tempo, di fronte ai cambiamenti di abitudini e usanze, ha mantenuto inalterato il suo significato in milioni di case. Ciò che però differenzia i tanti alberi del mondo sono i colori, le decorazioni, ciò che si sceglie per renderlo vivo, magico e scintillante.
E puntualmente, allo scoccare di dicembre, si pone, da sempre, la fatidica scelta di restyling del nostro albero. Magari una volta è stato vistosamente decorato, un’altra è troppo semplice. Ma ogni volta ritorna il dilemma della scelta. Chi, naturalmente, si diverte di più in famiglia a giocare con colori, materiali, pacchetti, nastri glitterati sono i bambini, che colgono l’occasione per appendere sfere e luci sull’albero. Non c’è occasione migliore per coinvolgerli nella preparazione e sistemazione di ornamenti e luci in pieno clima natalizio! Occhio, però, bisogna sempre controllarli a vista, per evitare guai!

bianco albero blue-christmas-decoration-ideas blue-christmas-decorating-ideas

I materiali da utilizzare per il 2015 sono svariati e molto più essenziali rispetto agli anni precedenti: legno, rafia, tessuti grezzi uniti al colore bianco, che rafforza la candida semplicità di uno stile raffinato. Chi invece è nostalgico di ricchi dettagli, può ancora utilizzare velluto, brillantini, seta. In fondo, al di là delle mode passeggere, il nostro gusto regna sovrano nella scelta.
La prima cosa da fare per avviare le “operazioni” è sicuramente selezionare i colori con cui abbinare gli elementi dell’albero e le tonalità della casa. Si può partire dal rosso e dall’oro, insieme al verde, per un’atmosfera classica, serena e luminosa, calda. Oppure si può optare per l’argento o il blu, per ricreare l’effetto neve-ghiaccio.

Se vogliamo ottenere un bel risultato, dobbiamo necessariamente, nella fase della preparazione, badare soprattutto alla disposizione delle luci, che rappresentano il cuore delle decorazioni. Vi sono molte tipologie di luci, anche se di recente le protagoniste sono decisamente a LED, economiche e di sicuro effetto, soprattutto ignifughe. Vediamo come disporle ordinatamente sull’albero.

Natale, albero, luci, decorazioni1. Iniziate dall’albero spoglio

2. Collegate le luci a una presa per capire se funzionano. Sostituitele in caso di malfunzionamento.

3. Iniziate a disporre le luci alla base dell’albero, continuando il lavoro verso l’alto, da una parte all’altra, sopra e sotto i rami, muovendovi intorno al tronco, cercando di evitare di lasciare zone vuote. Senza fretta, riempite la zona interna, e, dopo, quella esterna. Seguite linee parallele, da sotto a sopra, con un andamento a spirale, fino all’ultima fila

4. Raggiunta la cima dell’albero, cercate di lasciare lo spinotto a sinistra, in modo da raggiungere la presa elettrica, altrimenti dovrete utilizzare una prolunga. Se il numero delle luci è insufficiente, poiché non copre tutta l’altezza dell’albero, se ne possono aggiungere altre

5. Collegate le luci alla presa, fate un bel passo indietro e ammirate lo spettacolo luminoso! Se le luci hanno bisogno di modifiche, basta staccare la spina dalla presa e cambiare la disposizione. Ricordate che gli alberi lasciati accesi possono creare incendi, per cui staccate le luci prima di andare a letto o di uscire

6. Per un albero a prova di gatto: dal momento che il nostro amico felino è attratto da tutto ciò che luccica, comprese le luci e i fili elettrici, avvolgete i cavi con del nastro adesivo, oppure usate griglie di protezione e tubi. L’albero deve essere dotato di una base resistente. E se proprio il gatto non resiste allo splendore dell’albero, potete usare olio di citronella, a lui non gradito, oppure inserire bucce d’arancia e pigne profumate di citronella attorno alla base. Tuttavia, non preoccupatevi troppo, prima o poi, nonostante gli accorgimenti, lo vedrete spuntare tra i rami 😀

albero gatto

Armatevi soprattutto di calma, pazienza e metodo per raggiungere un risultato perfetto (o quasi). Disporre la luci deve essere un momento rilassante e gioioso, da trascorrere con i vostri bimbi!

Stay tuned, stay Giodicart! 😉

http://www.giodicart.it

Creatività speciale: un annuncio che sa di “meraviglia”

Questo è un post un po’ speciale, per certi versi legato alla “creatività”, poiché in questo caso possiamo – e dobbiamo – assolutamente parlare di creatività,  anzi di “creazione”, collegata proprio al periodo  pre-natalizio che stiamo vivendo appieno, alla pre…natività 🙂

Non so a quante di voi sia capitato, ma essere incinte a Natale è proprio un evento meraviglioso che, da un lato, vorremmo custodire gelosamente nel nostro cuore; dall’altro, non vediamo l’ora di condividere la notizia con chi amiamo, con il nostro compagno e con il resto della famiglia. E’ il più bel dono che possiamo fare a chi ci è vicino, è unico ed è indiscutibilmente emozionante da dire, da comunicare.

Ci sono sicuramente molti modi, divertenti, buffi, teneri, deliziosi, per annunciare al mondo la meravigliosa avventura che abbiamo da poco iniziato. Cercheremo di cogliere gli spunti più originali…

Una prima idea potrebbe essere quella di creare una surprise gift box, che va tanto di moda negli States, ovvero una  scatola con sorpresa, che al proprio interno potrà contenere, ad es., un calzino rosso da neonato e l’indicazione della data prevista per la nascita, o altri gadget che possiamo utilizzare.
Altra possibilità: creare cartoncini decorati da scritte da appendere al nostro albero, annodandoli ai rametti o inserendoli nelle sfere trasparenti chiuse da un bel nastro rosso. Le stesse palline di Natale possono essere modificate: potremmo disegnare con pennarelli glitterati scritte inequivocabili, che gli invitati capiranno al volo.

Winter-Pregnancy-Reveal-Surprise-Gift-Box  Personalized-Grandparent---Ornament

Anche un’ecografia può servire allo scopo: basta fare una copia dell’eco e incollarla sulle cartoline per gli auguri o su cartoncini-segnaposto per la tavola, decorati da frasi sulla imminente gravidanza.

 

   Ultrasound-Santa-Hat-Baby-Announcement  Floating-Baby-Bootie-Pregnancy-Reveal-Ornament

Che ne dite poi di una maglietta che dica al mondo intero che siete incinte, o di un indumento da neonato che sveli il sesso del/della nascituro/a?

 

tshirt  Best-Gift-Ever-Christmas-Onesie

 

  Message-Egg-Pregnancy-Announcement-Gift-Box  Early-Present-Printable-Pregnancy-Announcement

Come abbiamo visto, esistono infinite modalità per dare il vostro bellissimo annuncio. Troverete quel che fa per voi in questo articolo o lo inventerete da soli, traendo spunto dall’ascolto sincero della vostra anima. Quel che vi auguriamo è di vivere serenamente questo periodo, pensando unicamente alla gioia speciale che state iniziando già a provare, alla vita che ha bussato alla vostra porta in un momento inaspettato della vostra esistenza e che ora accompagnerete per mano, giorno dopo giorno, con amorevole cura e infinita pazienza.

Stay tuned, stay Giodicart! 😀

www.giodicart.it

  cicognapregnancy echo

 

Alberelli di Natale

Alberelli di Natale

Ancora decorazioni DIY. E stavolta si tratta di alberelli.

Per creare questo lavoretto natalizio, basta utilizzare i bastoncini di legno dei gelati, sì, proprio quelli dei ghiaccioli, per intenderci, di cui in estate i nostri bimbi fanno incetta e che ora ci serviranno per essere creativi. Come sempre, il progetto ci farà risparmiare tempo prezioso, che dedicheremo a… noi e alla nostra famiglia 😀

La scelta è caduta sulla realizzazione di tanti piccoli alberi, molto colorati, che ben si prestano a diventare bellissimi regali natalizi da realizzare con i nostri figli e con i loro amici, magari riuniti intorno a un tavolino, in un freddo pomeriggio di dicembre… Sarà divertente, vedrete!

 

tree-ornament

Cosa ci serve:

  • Bastoncini di legno da gelato
  • Colla
  • Filo da fiorista oppure della corda o spago
  • Fili di ciniglia glitterati
  • Fogli di gomma crepla o moosgummi

Cosa fare:

Per comporre un singolo alberello, scegliamo il colore dei tre bastoncini. Il terzo sarà più corto perché farà da base; comunque la lunghezza si può sempre modificare e pareggiare, grazie alle aggiunte di pezzettini di bastoncino che avanzeranno dal tronco.
Anche gli angoli si possono smussare, in modo da averli di forma più morbida.
Con una piccola quantità di colla, colleghiamo le punte dei bastoncini, poi, attaccando il tronco più sotto, premiamo delicatamente e lasciamo asciugare per 1/2 ora circa.

 

tree-ornament4aMentre gli alberi stanno asciugando, ritagliamo le stelle dai fogli di gomma crepla, dando un diametro di circa 2,5 centimetri. Prima di incollarle, leghiamo bene il pezzetto di filo o di spago, lungo circa 12 centimetri, alla sommità dell’albero, per poterlo alla fine appendere. Incolliamo le stelle e lasciamo asciugare.

Quando tutto è asciutto, se vogliamo, possiamo aggiungere, per il tocco finale, un’ultima decorazione con i fili glitterati o quel che più ci aggrada.

 

tree-ornament2      tree-ornament-a

 

Alla prossima decorazione! 😉

Stay tuned, stay Giodicart!

http://www.giodicart.it

 

Fonti
http://ziggityzoom.com