Perché giocare all’aria aperta fa bene ai bambini?


Il gioco oltre a rappresentare un momento di evasione e ricreazione, costituisce uno strumento fondamentale per aiutare i bambini a crescere, conoscere il proprio corpo e conoscere il mondo. L’atto ricreativo aiuta a sviluppare capacità psico-fisiche, motorie, intellettive e di socializzazione, contribuendo a delineare il carattere e la personalità del bambino. Con l’arrivo delle belle giornate e … Continua a leggere Perché giocare all’aria aperta fa bene ai bambini?

Il metodo Feuerstein per stimolare l’intelligenza dei bambini


Il metodo Feuerstein,  che prende il nome dal suo ideatore Reuven Feuerstein, psicologo e pedagogista, si basa su una metodologia didattica volta a stimolare e sviluppare l’intelligenza. Secondo Feuerstein ogni individuo è in grado di modificarsi a seconda delle opportunità che l’ambiente circostante offre, purché gli stimoli siano “filtrati” da un soggetto che abbia il … Continua a leggere Il metodo Feuerstein per stimolare l’intelligenza dei bambini

Attività montessoriane per bambini fino a 6 anni da svolgere in casa


L’esplorazione del mondo circostante costituisce un passaggio fondamentale per aiutare i bambini a comprendere gli ambienti in cui vivono e per stimolarne l’autonomia. Il Metodo Montessori si fonda su diversi principi, primo fra tutti il “fare da soli“. Oltre che a scuola, anche a casa ci sono diverse attività da svolgere con i bambini per … Continua a leggere Attività montessoriane per bambini fino a 6 anni da svolgere in casa

Il Metodo Guillour per stimolare la concentrazione dei bambini


La concentrazione consiste nella capacità di mantenere costantemente l’attenzione durante lo svolgimento di un’attività. Costituisce uno dei requisiti che permettono di ottenere risultati soddisfacenti ottimizzando il tempo impiegato, a scuola e nella vita di tutti i giorni. Mantenere la concentrazione per i bambini è molto più complesso che per gli adulti, a causa dei tantissimi … Continua a leggere Il Metodo Guillour per stimolare la concentrazione dei bambini