La fiaba, un’importante risorsa educativa

Le fiabe sono state introdotte nella nostra cultura intorno al 1600. Il primo scrittore ad utilizzare la fiaba come forma di espressione popolare fu Giambattista Basile con “Lo conto de li conti“, una raccolta di 50 fiabe narrate da dieci personaggi per cinque giornate. Alcune di queste fiabe, come Cenerentola, sono ormai famose in tutto il mondo. Tuttavia, questo è un buon motivo per cui dovremmo continuare a leggere questi racconti vecchi e, dopo tutto, spesso spaventosi ai nostri piccoli?

Eppure sembra molto importante, forse ancor più importante oggi, che queste storie antiche vengano ripetute e tramandate. La violenza al loro interno è sempre contenuta in una struttura soddisfacente con un’inversione e un lieto fine. Qui il bene e il male si scontrano e danno vita a diverse vicissitudini, eppure il bene trionfa sempre. L’aspetto del cattivo consente al bambino di proiettare liberamente le proprie emozioni negative su questi esseri malvagi. Incapace di esprimere la rabbia o la paura, può spostare queste emozioni nella storia associandole al cattivo: la matrigna, il lupo malvagio o la strega.

Allo stesso tempo, dopo aver diviso il bene e il male, il bambino può identificarsi con l’eroe. Può battersi valorosamente attraverso la fitta foresta per salvare la bella addormentata o acquisire magicamente la carrozza, il vestito grande e le pantofole di vetro per incantare il principe. Il bambino può identificarsi con il piccolo o il debole (la piccola Cenerentola, per esempio) che, in una gratificante inversione, è in grado di superare le probabilità e il trionfo, sposando il principe. Questi racconti preservano quella parte essenziale della vita senza la quale il bambino non può prosperare: la speranza.

Le fiabe consentono ai bambini di esplorare in sicurezza l’idea che la vita non è sempre facile, che le cose possono andare male e che le persone non hanno sempre a cuore i tuoi interessi. Allo stesso tempo, dato che i personaggi “buoni” vengono generalmente premiati alla fine, è un modo per rafforzare positivamente l’importanza di essere gentili, premurosi e veri. Questa inversione che spesso si trova al centro di ogni storia è particolarmente soddisfacente per il bambino.

Da un punto di vista educativo, i giovani lettori stanno imparando le basi della storia in modo tematico e coerente: ambientazione, personaggi e trama si verificano in modo prevedibile e aiutano i bambini a orientare le loro menti attorno agli elementi della scrittura. E, naturalmente, comprendere questi elementi non solo aiuterà i bambini a scrivere, ma anche a leggere. Immaginare queste storie significa pensare in modo astratto Quindi riprendiamo queste storie antiche e consideriamole come un’importante risorsa educativa, didattica e ludica.

Se vuoi che i tuoi figli siano intelligenti, leggi le loro fiabe. Se vuoi che siano più intelligenti, leggi altre fiabe. ”- Albert Einstein

Ecco la nostra selezione di fiabe disponibili sia sul nostro Catalogo che sul sito web:

ALADINO E LA LAMPADA MERAVIGLIOSA

x08059_001w-GIODICART-sassi-junior-sassi-junior-9788868608125-fiabe-intagliate-aladino-e-la-lampada-meravigliosa.png

ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE

x02623_001w-GIODICART-sassi-junior-sassi-junior-686-lb-fiabe-intagliate-alice-nel-paese-delle-meraviglie.png

CAPPUCCETTO ROSSO

x10574_001w-GIODICART-sassi-junior-sassi-junior-9788830300613-lb-fiabe-intagliate-cappuccetto-rosso-n-e.png

CENERENTOLA

x02622_001w-GIODICART-sassi-junior-sassi-junior-667-lb-fiabe-intagliate-cenerentola.png

HANSEL E GRETEL

x10576_001w-GIODICART-sassi-junior-sassi-junior-9788830300637-lb-fiabe-intagliate-cappuccetto-rosso-n-e.png

IL MERAVIGLIOSO MAGO DI OZ

x07852_001w-GIODICART-sassi-junior-sassi-junior-9788868608101-fiabe-intagliate-il-meraviglioso-mago-di-oz.png

PINOCCHIO

x02621_001w-GIODICART-sassi-junior-sassi-junior-683-lb-fiabe-intagliate-pinocchio.png

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...