4 consigli per scegliere le attività post-scolastiche

Al giorno d’oggi, il numero e la varietà delle attività post-scolastiche è il più disparato, rendendo facile essere sopraffatti dalle scelte o non sapere da dove iniziare nel restringere le opzioni. Ecco quattro suggerimenti per aiutarti a scegliere le attività doposcuola idonee per il tuo bambino.

Identifica gli interessi del bambino.

Quando cerchi attività dopo la scuola, inizia con gli interessi del bambino. Quali materie preferisce? Cosa gli piace fare al di fuori della scuola? Questo può essere un ottimo modo per valutare l’interesse del bambino. Indipendentemente dal fatto che tu sia in grado di provare un’attività, coinvolgendo il tuo bambino il più possibile nel processo decisionale, contribuirai a dargli la proprietà e il libero arbitrio sulla decisione.

Considera i punti di forza e di debolezza del bambino.

Le attività doposcuola sono ottime sia per individuare i punti di forza che per superare le debolezze, quindi non esiste un modo giusto per prendere la decisione. I seguenti sono aspetti da considerare: abilità accademiche del bambino, abilità sociali, abilità comportamentali, autostima, concentrazione, attenzione e capacità motorie grossolane e fini. Puoi anche valutare diversi stili di apprendimento, ad esempio visivi, uditivi, verbali e fisici, e se preferisce attività indipendenti o di gruppo.

Determinate gli obiettivi desiderati e quelli dell’attività post-scolastica.

Quando si sceglie un’attività post-scolastica, è importante identificare ciò che il bambino spera di ottenere. Gli esempi includono divertirsi, fare nuove amicizie, sviluppare capacità di leadership, incoraggiare l’autostima e fornire esercizio fisico. Questo può aiutarti a restringere la ricerca di attività. Quindi è importante considerare quali sono gli obiettivi di ogni attività e se corrispondono a ciò che il bambino desidera.

Dare priorità al bilancio e alla gestione del tempo.

Oggigiorno ci sono una molteplicità di opzioni disponibili, i bambini possono organizzarsi in base ai compiti da svolgere a casa, impegni personali e tempo da trascorrere in famiglia. Decidete se necessario pianificare un programma settimanale per organizzare al meglio il tempo a disposizione. Non eccedete e assicuratevi che l’attività scelta non stressi il bambino con ritmi serrati.

La scelta di un attività post-scolastica può dare origine ad una passione che durerà per tutta la vita o ad un’opzione di carriera e, in caso contrario, contribuirà a svilupparsi come studente e persona.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...