L’uso della robotica nell’insegnamento

Negli ultimi anni, l’interesse per l’utilizzo educativo della robotica è aumentato e sono stati diversi i tentativi per introdurre la robotica nell’istruzione scolastica dall’asilo alla scuola secondaria superiore, principalmente nelle materie scientifiche e tecnologiche.

Tuttavia, l’introduzione di successo di un’innovazione educativa negli ambienti scolastici non è solo una questione di accesso alle nuove tecnologie. Filosofia educativa, curriculum e ambiente di apprendimento appropriati sono alcuni dei fattori importanti che portano al successo di qualsiasi innovazione educativa. Il robot è solo un altro strumento ed è la teoria educativa che determinerà l’impatto dell’apprendimento derivante dalle applicazioni robotiche.

Robotica nell’educazione scientifica.

Se utilizzati correttamente nelle scuole, i robot costituiscono una risorsa ideale che può essere utilizzata per insegnare:

  • Matematica;
  • Principi scientifici;
  • Design e tecnologia
  • Programmazione per computer.

L’uso di robot in classe introduce gli studenti a possibili percorsi di carriera che potrebbero non aver mai considerato. Inoltre, la robotica è un modo perfetto per mostrare agli studenti che, ad esempio, l’ingegneria può essere divertente rendendo concreta la conoscenza astratta. Lavorare con i robot migliora le tecniche creative di risoluzione dei problemi e incoraggia lo sviluppo di capacità comunicative e interpersonali di base, nonché la capacità di collaborare e trasmettere idee complesse.

Robotica in educazione speciale.

I robot possono essere utilizzati anche per aiutare bambini speciali. Gli studenti autistici, ad esempio, trovano spesso la comunicazione con altre persone intimidatoria e confusa: le espressioni facciali e gli spunti non verbali sono semplicemente più difficili da comprendere per loro. I robot possono assomigliare un po’ agli umani, ma senza tutte quelle espressioni confuse che distraggono da ciò che una persona sta dicendo.

Robotica nell’istruzione superiore.

Molte carriere richiedono conoscenze specializzate in pratiche delicate, in particolare nel campo dell’assistenza sanitaria. Quando ricevono un’educazione medica, molti studenti trovano benefici nell’uso della robotica. Quando si impara a eseguire complicate procedure mediche, una materia umana non è fattibile, quindi gli educatori impiegano l’uso di robot. I robot possono essere creati e programmati per emettere tutte le caratteristiche degli umani, inclusi respiro e battito cardiaco. Il loro uso può essere visto anche in procedure come iniezioni, interventi chirurgici e persino parto.

I robot hanno già lasciato il segno nell’istruzione e continueranno a farlo. Tuttavia, quanto possano essere utili o potenzialmente dannosi i robot all’istruzione dipenderà più da come educatori e studenti scelgono di usarli che dalla tecnologia stessa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...